logo campania1 .jpeg
chrome-capture-2023-6-26

facebook
instagram
youtube
tiktok

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTACI:366 120 8271

sito web realizzato e gestito da Campania1 con la preziosa collaborazione ed il supporto operativo dell'amico Registrar Natale Borriello della www.mns.it 


facebook
instagram
youtube
tiktok

facebook
instagram
youtube
tiktok

Le ultime dal Blog

4 Altari, la festa tra altari e spettacoli a Torre del Greco.

2024-07-09 16:30

Campania 1

4 Altari, la festa tra altari e spettacoli a Torre del Greco.

4 Altari, la festa tra altari e spettacoli a Torre del Greco.

photo-2024-07-09-16-14-09.jpeg

La festa tra altari e spettacoli, quattro i punti cardini delle opere e degli eventi: Corpus Domini, riscatto baronale, identità e tradizione. 
Sono quattro i punti cardini intorno ai quali è stato costruito l'impianto della Festa dei Quattro Altari che si svolgerà a Torre del Greco il 19, 20 e 21 luglio: Corpus Domini, riscatto baronale, identità e tradizione. Gli stessi temi caratterizzano anche il cartellone degli eventi. Infatti, nelle tre giornate che trasformeranno il centro storico in un grande palco all'aperto con spettacoli di teatro, musica, danza e artisti di strada, dominerà il rapporto che da sempre i cittadini torresi hanno avuto con la festa e con gli altari (realizzati da Filippo Romito, Francesco Scognamiglio, Alfonso Raiola, Antonino Ammendola) e con i tappeti (Vincenzo Borrelli, Raffaele Panariello, Sergio Eco e Antonio Caso).
Dunque, gli spettatori si ritroveranno immersi in un mondo fatto di scenografie enormi, di note e testi teatrali inediti che rievocheranno la tradizione popolare, il rapporto con la città e la continuità storica.
L'edizione 2024 che segna anche il ritorno della Festa voluta dall'amministrazione guidata da Luigi Mennella (dopo quasi quindici anni di stop), darà spazio agli artisti nazionali e del territorio. Il direttore artistico, Gigi Di Luca, ha strutturato il cartellone degli eventi invitando i protagonisti di spettacoli e concerti a proporre testi originali ma tutti ispirati a: Corpus Domini, riscatto baronale, identità e tradizione.
Tra gli eventi teatrali da segnalare, c'è il reading che apre la festa il 19 luglio alle 19,30, a Palazzo Vallelonga: Il Riscatto Baronale, scritto su testo di Gennaro Vitiello, con Gina Perna, Gino De Luca ed Enzo Perna, su musiche da vivo di Mimmo Maglionico.
Sabato 20 luglio, sempre a Palazzo Vallelonga alle 19, performance di danza, su musiche di Enzo Avitabile, a cura del Centro Alba Buonandi che presta la propria opera a titolo completamente gratuito. A seguire, I mille volti di Artemisia, spettacolo di Tableaux Vivants - Ludovica Rambelli Teatro.
Domenica 21 luglio, tre compagnie di Torre del Greco racconteranno la festa attraverso rappresentazioni sceniche popolari che si terranno in via Teatro e via Falanga, alle 18.30, alle 19,15 e alle 20: il Teatro di Donna Peppa, l'Associazione Teatrale Gianni Pernice e il Teatro Club Gino Roma 1972. Gli attori saranno impegnati in performance originali, ambientate tra la gente, nei luoghi storici della città. Alle 19.30, a Palazzo Vallelonga, tornerà Ambrogio Sparagna con I Canti del Corpo d'Amore.
Sul fronte musicale, segnaliamo per venerdì 19 luglio la sfilata e il concerto della Banda Cittadina - I Corallini che partirà alle 18 dal centro storico fino alla villa comunale di corso Vittorio Emanuele dove, a seguire, alle 20, si terrà il Forum Young Festival a cura del Forum dei giovani di Torre del Greco. Alle 22, in via Comizi, concerto di Max Gazzé in Musicae Loci 2024 con Calabria Orchestra.
Sabato 20 luglio alle 20 in villa comunale saliranno sul palco i musicisti di Torre Music Club. Parteciperanno, Patrizia Di Donna, Carla Fucci, Maurizio Giobbe, Iacentino e Rosy, Luna Janara, Venus and Mars. Alle 22 in via Comizi, concerto di Enzo Avitabile & i Bottari di Portico.
Domenica 21 luglio alle 20,30 in villa comunale, concerto di Daniele Sepe e la Banda ACMT che proporranno lo spettacolo Sepè Le Mokò, selezione di musiche originali su film di Totò. Alle 22 in via Comizi concerto de La Maschera.
Alle 24, al porto, chiuderanno la festa i tradizionali fuochi d'artificio.
Ufficio Stampa
Mariella Romano
3396491850
www.campania1.it www.teletorre.it Carmine Garofalo
 

I Nostri Partner

logo campania1 .jpeg
magliacano.jpeg
1581-ivu4t5g1logo-mns-sito-01

Iscriviti alla newsletter!